skip to Main Content

Claudio Sadler

Trentino di nascita e milanese di adozione, di lui dicono “un grande cuoco con senso della concretezza e dell’armonia”.
Chef nel suo “Ristorante Sadler”, 1 Stella Michelin e nell’Osteria moderna “Chic’n and quick” sui Navigli a Milano.
Presidente dell’associazione “Le Soste” con più di 90 chef associati che mira alla valorizzazione della cucina italiana, gli è stata conferita l’onoreficienza dell’Ambrogino d’Oro dal comune di Milano.
La filosofia culinaria di Claudio Sadler è contraddistinta da un delicato equilibrio tra fedeltà alle tradizioni della cucina regionale italiana e reinterpretazioni illuminate dalla sensibilità artistica dello chef.

 

 

Ricette

Raviolone al tuorlo d’uovo con raspadura, topinambur e burro tartufato

Rielaborare ricette ha un fascino assoluto, è divertimento e sfida, soprattutto quando si tratta di replicare i grandi maestri. Come con la musica, in cucina esiste un pentagramma di variazioni infinite che stimolano occhi, olfatto, gusto e cuore. E il…

STORIE IN BARATTOLO

Crocchetta di ricotta e mortadella su crema di formaggi e tartufo bianco
Amo l’Emilia. Una regione che profuma di aceto balsamico, di Parmigiano reggiano, mortadella e autenticità. Amo anche gli emiliani. Il loro saper accogliere e la innata schiettezza. Gli emiliani scelgono l’efficacia, la praticità, sono animi pragmatici, ma che mettono il…
Vellutata di patate e porri con scaglie di tartufo estivo

È arrivato il freddo e vuoi scaldarti un po'? Ecco la nostra ricetta per una calda vellutata di patate e porri con scaglie di tartufo estivo!

Cannelloni di ricotta e tartufata
“La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita”. Così recitava Forrest Gump nell’omonimo film, tanto famoso quanto profondamente complesso. I cioccolatini non sono altro che la metafora gastronomica della vita, in cui i…
Zuppa del casale con condimento di olio di oliva al tartufo bianco
L’inizio di novembre ci prende per mano, accompagnandoci verso l’inverno. Un mese che suscita spesso malinconia. Però, può anche essere vissuto come un momento di pausa, come l’occasione per stare fra amici, con la famiglia, con tutte le persone a…
Back To Top