Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies.

Festeggia il nuovo anno con il cotechino al tartufo!

Il cotechino è IL PIATTO per eccellenza del Capodanno. Originario del Friuli Venezia Giulia, ormai si mangia in tutta Italia (soprattutto nel nord) e deve il suo nome alla cotenna del maiale.

Visto il suo carattere "grasso", accompagnarlo a qualcosa di delicato che ne smorzi un po' il gusto intenso è l'ideale. Ecco perché vogliamo proporti il cotechino al tartufo accompagnato da una cremosa vellutata di patate! Iniziamo!

INGREDIENTI


PREPARAZIONE

  • La preparazione di questo piatto è davvero molto veloce. La prima cosa da fare è lavare le patate, sbucciarle, tagliarle a dadini e metterle a cuocere ricoperte con il brodo precedentemente preparato;
  • Quando le patate saranno morbide (prova a schiacciarle con una forchetta), spegni il fuoco e frulla il tutto con un mixer a immersione; 
  • A questo punto aggiungi anche la panna liquida e la Salsa al Tartufo Bianco, mixa ancora per qualche minuto poi aggiusta di sale e pepe;
  • Ora non ti resta che impiattare e adagiare sopra la vellutata due fettine di cotechino precedentemente cotto; 

Visto come è facile dare un tocco di originalità anche al classico cotechino? Prova la ricetta e facci sapere come è andata!