Cookies help us deliver our services. By using our services, you agree to our use of cookies.

Vellutata di tartufo: la salsa perfetta per uno sformatino

La vellutata di tartufo è una salsa davvero versatile: ovunque la mettiate, renderà le vostre creazioni incredibilmente speciali.

È una salsa pronta a base di tartufo, con l'aggiunta di burro, farina, succo di tartufo e tartufo nero estivo, che si sposa perfettamente con tantissime pietanze.

Oggi ve la proponiamo in questa incredibile ricetta, uno sformatino di ricotta con vellutata di tartufo estivo. Ve lo assicuriamo, con la semplicità si sorprende sempre tutti!

Ricetta sformatino di ricotta con vellutata di tartufo estivo

In questa ricetta la semplicità e il gusto genuino della ricotta vengono arricchiti con il saporito Parmigiano Reggiano. Il risultato è uno sformatino leggero e soffice, reso speciale dalla nostra squisita vellutata di tartufo estivo. Sarà amore al primo assaggio!

Ingredienti

• 400gr di Ricotta Vaccina

• 3 Uova

• 100gr di Parmigiano Reggiano

• Sale e Pepe q.b.

Vellutata di Tartufo Estivo T&C

Procedimento

1. Per prima cosa accedente il forno e portatelo a 180°C ventilato.

2. Ora passiamo alla base del nostro sformatino. Prendete una ciotola capiente e versateci all'interno la ricotta vaccina (se siete amanti degli ingredienti genuini, compratela dal vostro contadino di fiducia!).

3. Aggiungete alla ricotta anche il Parmigiano Reggiano, le tre uova, sale quanto basta, pepe e un po' della nostra vellutata di tartufo estivo (non troppa, servirà anche dopo).

4. Ora mescolate bene il tutto, fino a ottenere un composto omogeneo e ben amalgamato.

5. Adesso che il composto è pronto; prendete gli stampini (in alluminio vanno benissimo), imburrateli con cura e cospargeteli con pan grattato.

6. Ormai il forno sarà caldo quindi si può procedere alla cottura. Versate il composto negli stampini e metteteli sopra a una taglia con due dita d'acqua: in questo modo cuoceranno a bagnomaria e risulteranno molto più soffici!

7. Infornate il tutto e cuocete per 25 minuti circa. Quando saranno ben gonfi e dorati, spengete il forno e lasciatelo socchiuso per alcuni minuti.

8. Ora impiattate e decorate con la vellutata di tartufo estivo rimasta. Buon appetito!

Semplice no? Ora non vi resta che provarla e dirci cosa ne pensate.

Leave a Comment

Your email address will not be published.