I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra

Passatelli al tartufo, la tradizione che incontra l'innovazione.

Con questa ricetta uno dei piatti tradizionali dell'Emilia Romagna e delle Marche incontra finalmente il tartufo! I passatelli al tartufo, su una base di Parmigiano Reggiano e Vellutata di tartufo estivo, sono una profumata alternativa ai classici passatelli in brodo e un'idea perfetta per l'estate.

Prima di iniziare c'è una cosa importantissima da dire: per poter fare i passatelli serve un apposito strumento, il santo graal delle sfogline romagnole. Se non lo avete in casa potete provare con uno schiacciapatate, ma attenzione: deve essere metallico e avere i fori larghi, altrimenti i vostri passatelli non usciranno!

Iniziamo con gli ingredienti.

Ingredienti per 4 persone:

Per i passatelli:

  • 250 gr di pane grattugiato
  • 200 gr di Parmigiano Reggiano (più è stagionato, più i passatelli saranno saporiti)
  • 4 uova
  • noce moscata
  • sale q.b
  • scorza di limone
  • brodo di carne

Per la crema di Parmigiano e tartufo:

Procedimento:

  1. Iniziamo con i passatelli: in una ciotola mescola insieme il pane e il Parmigiano grattugiati, aggiungi anche la scorza di limone e la noce moscata.
  2. Ora forma una fontana e versaci al centro le uova. Mischia bene il tutto fino a ottenere un composto sodo e omogeneo.
  3. Lascia l'impasto per un'oretta e poi procedi a formare i passatelli. Prendi lo strumento (o lo schiacciapatate) e facci passare l'impasto: taglia a una lunghezza di 5/10 cm.
  4. Ora lasciali un momento da parte e procedi con la salsa. Metti la panna fresca in un pentolino e fai raggiungere i 60°C. Ora aggiungi anche il Parmigiano grattugiato e miscela bene con un mixer da cucina. Scalda di nuovo fino a 80°C. Quando la temperatura sarà scesa di qualche grado aggiungi anche un paio di cucchiai di vellutata al tartufo estivo (a 80°C perderebbe in aroma).
  5. A questo punto torniamo ai passatelli: scalda del brodo di carne e cala i passatelli. Saranno pronti quando verranno a galla.
  6. Raccoglili con una ramina e condiscili con la crema di Parmigiano e vellutata di tartufo (mischia con molta delicatezza, i passatelli sono fragili!). Adesso non ti resta che servirli. Buon appetito!

Non so te, ma a noi solo scrivendo la ricetta è venuta fame. Provala e dicci com’è andata ;) Puoi trovare la Vellutata di Tartufo estivo per realizzare la crema nel nostro shop!