skip to Main Content
Festeggia Il Nuovo Anno Con Il Cotechino Al Tartufo!

Festeggia il nuovo anno con il cotechino al tartufo!

Il cotechino è IL PIATTO per eccellenza del Capodanno. Originario del Friuli Venezia Giulia, ormai si mangia in tutta Italia (soprattutto nel nord) e deve il suo nome alla cotenna del maiale.

Visto il suo carattere “grasso”, accompagnarlo a qualcosa di delicato che ne smorzi un po’ il gusto intenso è l’ideale. Ecco perché vogliamo proporti il cotechino al tartufo accompagnato da una cremosa vellutata di patate! Iniziamo!

INGREDIENTI

PREPARAZIONE

  1. La preparazione di questo piatto è davvero molto veloce. La prima cosa da fare è lavare le patate, sbucciarle, tagliarle a dadini e metterle a cuocere ricoperte con il brodo precedentemente preparato;
  2. Quando le patate saranno morbide (prova a schiacciarle con una forchetta), spegni il fuoco e frulla il tutto con un mixer a immersione;
  3. A questo punto aggiungi anche la panna liquida e la Salsa al Tartufo Bianco, mixa ancora per qualche minuto poi aggiusta di sale e pepe;
  4. Ora non ti resta che impiattare e adagiare sopra la vellutata due fettine di cotechino precedentemente cotto;

Visto come è facile dare un tocco di originalità anche al classico cotechino? Prova la ricetta e facci sapere come è andata!

STORIE IN BARATTOLO

Sandwich House T&C
Con l’inizio dell’estate si ha sempre più voglia di piatti veloci, che non richiedano grande tempo da passare ai fornelli! Così, quando le idee scarseggiano e la dispensa pure.. c’è solo una cosa che mette d’accordo grandi e piccini: il…
Filetto di merluzzo in olio cottura su vellutata di tartufo e patate
Mi sono innamorata di Marsiglia, senza esserci mai stata. La potenza di un libro può catapultarci, trasferirci la passione, trascinarci in mondi sconosciuti: è il più semplice modo di viaggiare. La Marsiglia descritta tra le pagine di Jean Claude Izzo…
Polenta di tiramisù boschivo al tartufo
Quel che più mi affascina della felicità, è il suo essere replicabile. Per quanto possa sembrare impossibile, illogico ed irrazionale, la memoria ha il potere di rinnovare l’’eco di un momento felice. Ed è così che mi rivedo bambina, quando…
Vellutata di zucca con salsa al tartufo bianco
Se si pensa all’autunno la mente corre ai colori caldi, al suggestivo manto di foglie arancioni che ricoprono il suolo, alle caldarroste nel sacchetto, al vino novello e naturalmente alla zucca. Quest’ultima è la grande protagonista di questa stagione, ne…
Back To Top