skip to Main Content

Polenta di tiramisù boschivo al tartufo

Quel che più mi affascina della felicità, è il suo essere replicabile.
Per quanto possa sembrare impossibile, illogico ed irrazionale, la memoria ha il potere di rinnovare l’’eco di un momento felice.
Ed è così che mi rivedo bambina, quando nelle prime giornate d’inverno si iniziava ad accendere il camino, il cui tepore rendeva la casa uno spazio accogliente.
Ricordo mia nonna, intenta a preparare con cura e minuzia la polenta, mescolandola nel paiolo di rame a ritmo cadenzato.
Una volta pronta, raggiunta la giusta densità, la polenta veniva versata su un tagliere color miele, attorno al quale noi bambini ci riunivamo per poterci servire prima di tutti!

Quanto può essere vivo e dolce il sapore di un ricordo?

Vi regalo un pezzetto della mia felicità rinnovata, lasciandovi la ricetta della Polenta di tiramisù boschivo al tartufo, che profuma di infanzia e di buono.

Lidia

Cuocere la polenta per circa ½ ora e poi metterla alla griglia.
Preparare la salsa con panna da cucina montata leggera con minipimer.
Incorporare il mascarpone girandolo a mano dal basso verso l’’alto.
Reidratare in acqua tiepida i funghi e i tartufi essiccati T&C per circa 20 minuti. Poi metterli a cuocere in una padella aggiungendo prima dell’’olio extra vergine di oliva e uno spicchio di aglio, poi la salsiccia a pezzettini, i funghi e i tartufi. Far rosolare per qualche minuto e sfumare con del vino bianco.
Prendere 10 g di funghi porcini essiccati e ridurre in polvere per la decorazione finale.
Impiattare con il rettangolo di polenta calda grigliata aggiungendo sopra la salsiccia, i funghi e i tartufi.
Infine coprire il tutto con uno strato generoso di mousse e una spolverata di polvere di fungo porcino essiccato e cacao.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

200 g di polenta
1 lt di acqua
40 g di Funghi porcini essiccati T&C
6 g di Tartufo estivo essiccato T&C
200 cl panna fresca
200 cl di mascarpone
Parmigiano Reggiano a piacere
4 salsiccie di suino
Polvere di porcino essiccato
5 g cacao amaro
1 spicchio di aglio
½ bicchiere vino bianco

Chef

Emanuele Scoccia

Romano, giovane esordiente con la T&C nel ricettario aziendale. Per...

STORIE IN BARATTOLO

Risotto alla rapa rossa, ciauscolo e carpaccio di tartufo bianchetto
Se siete rimasti a corto di idee per una ricetta veloce e colorata il Risotto alla rapa rossa ciauscolo e carpaccio di tartufo bianchetto è un’ottima soluzione per un pranzetto leggero e saporito, adatto anche ai bambini. Quando mangio al…
Pasta speck, Salsa Tartufata e Philadelphia
Per preparare la pasta speck salsa tartufata e Philadelphia tagliare lo speck a striscioline o a cubetti. Mettere il burro in una padella antiaderente e farlo sciogliere. Far poi rosolare lo speck per pochi minuti. Sciogliere la Philadelphia nella padella…
Torta di polenta al tartufo
Una torta salata senza pasta sfoglia né pasta brisé, ma con una base dorata e saporita di polenta integrale: condita con un sugo di tartufata, pochissima robiola, pancetta e porcini saltati in padella. Polenta cotta e inserita nello stampo per…
Croissant montano
In estate sogno la montagna e in inverno voglio il mare. In questo anno così particolare invece, sogno ad occhi aperti e spero che nel periodo estivo si possa tornare a viaggiare. Vorrei tornare nelle mie amate Dolomiti, riscoprendo il…
Back To Top