skip to Main Content
Romias Al Grana Padano Riserva 20 Mesi Con Miele E Tartufo

Romias al Grana Padano Riserva 20 mesi con Miele e Tartufo

Luca Montersino chef, pastry chef, food influencer e food blogger è un personaggio che ha creato un ideale collegamento tra i protagonisti del food. Ci ha stupito quando siamo andati a trovarlo con le sue storie, la sua visione e ci ha regalato questa squisita ricetta!

Per la frolla: Montate poco il burro con il grana padano e la farina di mandorle ( è importante che la farina di mandorle e il grana non presentino grumi altrimenti si faticherà ad estrudere la pasta dalla bocchetta rigata). Procedete aggiungendo le uova e fate montare ancora; incorporate poi a mano la farina con la fecola e il sale.
Per il ripieno: Tritate abbastanza finemente le noci, fondete il burro ed unite il resto egli ingredienti; miscelate bene in modo da ottenere un composto omogeneo. Su teglie munite di tappetino in silicone formate, utilizzando la bocchetta rigata, degli anelli e disponete al centro uno spuntone di ripieno al grana padano e miele al tartufo. Cuocete in forno a 170°C per circa 10 minuti.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
PER LA FROLLA MONTATA
250 g burro
100 g grana padano riserva 20 mesi
75 g mandorle in farina
6 g sale
125 g uova intere
175 g farina 180
75 g fecola di patate
PER IL RIPIENO
40 g burro
10 g miele al tartufo
150 g grana padano riserva 20 mesi
8 g semi di sesamo
5 g semi di papavero
25 g Noci gherigli

Chef

Luca Montersino

Abbiamo intervistato chef, pastry chef, food influencer e food blogger...

Prodotto

Miele al Tartufo Bianco

STORIE IN BARATTOLO

Frittura di pesce e tartufo

Lo chef Michele Pentucci, presenta la Frittura di pesce e tartufo T&C

Vellutata di patate e porri con scaglie di tartufo estivo

È arrivato il freddo e vuoi scaldarti un po'? Ecco la nostra ricetta per una calda vellutata di patate e porri con scaglie di tartufo estivo!

Battuta di filetto di manzo all'erba cipollina su crema di formaggi e tartufo bianco
“Settembre: era la più bella delle parole, l’aveva sempre sentita dentro, perché evocava aranci in fiore, rondini e rimpianto”, scrive il romanziere americano Alexander Theroux nel suo libro Darconville’s Cat.
È un mese duplice, settembre.
A cavallo tra l’estate e l’autunno, ricorda la vacanza e…
Back To Top