skip to Main Content
Minestra Con Ceci, Mazzancolle E Tartufo

Minestra con ceci, mazzancolle e tartufo

Pulire le mazzancolle privarle delle interiora e tenere da parte le teste e i gusci.
In una pentola iniziare a preparare il fumetto di crostacei facendo soffriggere l’olio evo cipolla e pomodoro a pezzettoni, prezzemolo e pepe in grani.
Dopo qualche minuto aggiungere le teste e i gusci delle mazzancolle lasciare andare per qualche minuto. Sfumare con vino bianco e lasciare evaporare poi aggiungere la noce di burro e coprire con 1 litro di acqua. Fare sobbollire per circa 30 minuti e filtrare.
In una pentola iniziare a preparare la minestra facendo soffriggere il porro con olio evo e i ceci lessati, lasciare andare per qualche minuto poi aggiungere le mazzancolle tagliate a pezzi grossi e lasciare cuocere per 2 minuti. Aggiungere il fumetto (non tutto, tenetene da parte una piccola quantità per modulare la cottura della pasta al fine di avere una densità della minestra a voi più gradita) e quando avrà preso il bollore aggiungere i maltagliati e portateli a cottura (come un risotto) mantecate con scaglie di tartufo estivo in olio. Servire nei piatti di portata e finire con un filo d’olio al tartufo nero e cubetti di pane tostato.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per Fumetto di crostacei
1 Cipolla
1 pomodoro rosso
Foglie di prezzemolo
Pepe in grani
Vino bianco qb
Olio Evo qb
1 noce di burro
Acqua 1l

Per minestra
8 Mazzancolle
400g ceci lessati
100 g di porro
Olio Evo
200g di maltagliati all’uovo piccoli
20 g scaglie di tartufo estivo in olio t&c
8g condimento a base di olio al gusto di tartufo nero t&c
Sale qb
Cubetti di pane tostato

Chef

Michele Pentucci

Michele Pentucci classe 1979 diplomato presso lpsar S.Marta Pesaro. Dopo...

STORIE IN BARATTOLO

Spaghetti alla carbonara di tartufo bianco
Ieri, ho fatto per la prima volta la torta di mele. Ho aperto un vecchio libro delle ricette ed ho seguito accuratamente le fasi e le indicazioni segnalate, avendo cura di non sbagliare dosi e cottura. Solo una volta infornata,…
Crocchetta di ricotta e mortadella su crema di formaggi e tartufo bianco
Amo l’Emilia. Una regione che profuma di aceto balsamico, di Parmigiano reggiano, mortadella e autenticità. Amo anche gli emiliani. Il loro saper accogliere e la innata schiettezza. Gli emiliani scelgono l’efficacia, la praticità, sono animi pragmatici, ma che mettono il…
Hamburger vegano
Cosa cucino stasera? È la domanda che ogni mamma o papà si fanno ogni giorno, alla ricerca di piatti sani, equilibrati dal punto di vista nutrizionale, ma anche golosi, da proporre ai propri bambini. Con un contorno di patatine e con la…
Polenta di tiramisù boschivo al tartufo
Quel che più mi affascina della felicità, è il suo essere replicabile. Per quanto possa sembrare impossibile, illogico ed irrazionale, la memoria ha il potere di rinnovare l’’eco di un momento felice. Ed è così che mi rivedo bambina, quando…
Back To Top