skip to Main Content
Polpette Alla Crema Di Tartufo Bianco E Pistacchio

Polpette alla crema di tartufo bianco e pistacchio

Una ricetta che ha il sapore d’estate.
Tutti abbiamo voglia di una bella vacanza, dopo i lunghi mesi trascorsi in casa, così la granella di pistacchi dal gusto deciso ci porterà dritti al calore della Sicilia, amata isola.

Sarà bello ritrovarsi con gli amici, apprezzare il nostro bel paese, assaporare il gusto della libertà ritrovata.

Le Polpette alla crema di tartufo bianco e pistacchi avranno il potere di farvi viaggiare con mente e cuore. 


Il vero trucco sta con chi le condividi, per chi le prepari, con cosa le abbini ma soprattutto nell’aggiungere la Salsa al tartufo bianco T&C.

Lidia

In una ciotola aggiungere il macinato, l’olio, il Parmigiano Reggiano, la patata lessa schiacciata, l’uovo, l’aglio tritato finemente, il Sale al tartufo T&C ed il pepe. Amalgamate il tutto. Riporre in frigorifero per 20 minuti. Formare le polpette e rosolarle in padella con un filo d’olio e sfumarle con il brandy. Fatto evaporare l’alcol aggiungere poca acqua o brodo, coprire e cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti. A cottura quasi ultimata mantecare con la Salsa al tartufo bianco T&C stemperata con la panna. Servire ben calde spolverando con la granella di pistacchi.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

500 g di carne macinata
50 g di Parmiggiano Reggiano grattuggiato
150 g di patata lessa
olio extra vegine di oliva q.b
½ spicchio d’aglio
Sale al tartufo T&C q.b
180 g Salsa al tartufo bianco T&C
panna fresca
1 uovo
prezzemolo tritato a piacere
pepe q.b.
10 cl di brandy
50 g di granella di pistacchi

Chef

Emanuele Scoccia

Romano, giovane esordiente con la T&C nel ricettario aziendale. Per...

Prodotto

Sale al Tartufo
Salsa al Tartufo Bianco

STORIE IN BARATTOLO

Focaccina al tartufo
Da poco sono stata a Genova. Come spesso accade, le cose più belle si annidano tra le pieghe di ciò che non si vede, di quello che è nascosto. Un po’ come i vicoli che attraversano la città, i cosiddetti…
Battuta di filetto di manzo all'erba cipollina su crema di formaggi e tartufo bianco
“Settembre: era la più bella delle parole, l’aveva sempre sentita dentro, perché evocava aranci in fiore, rondini e rimpianto”, scrive il romanziere americano Alexander Theroux nel suo libro Darconville’s Cat.
È un mese duplice, settembre.
A cavallo tra l’estate e l’autunno, ricorda la vacanza e…
Polenta di tiramisù boschivo al tartufo

Lo chef Emanuele Scoccia, presenta la Polenta di tiramisù boschivo al tartufo T&C

Back To Top