skip to Main Content
Hamburger Emiliano Alla Tartufata

Hamburger emiliano alla tartufata

PREPARAZIONE

In una padella appassire la cipolla utilizzando il burro. Aggiustare di sale
Cuocere in una padella antiaderente il medaglione di salsiccia aiutandosi con un coperchio.
Nella stessa padella scaldare il pane tagliato a metà appoggiando le due facce tagliate del panino sulla padella.
Tritare il sedano verde a coltello e condirlo leggermente con sale e olio evo.

MONTAGGIO

Spalmare un velo leggerissimo di burro sulle due facce del panino.
Spalmare la tartufata su entrambe le facce.
Alla base mettere la foglia di insalata poi posizionare il medaglione di carne che deve essere ancora caldo. Poi aggiungere le fette di pancetta e quelle di formaggio. Si devono scogliere leggermente.
Infine aggiungere la cipolla scottata e il trito di sedano. Chiudere il panino e se si è raffreddato metterlo in forno 30 secondi.
Gustare avidamente!

INGREDIENTI

Pane da hamburger fatto artigianalmente con burro buono da 100g circa
Medaglione di pasta di salsiccia da 120g circa
2 fette sottili di pancetta arrotolata stagionata almeno 8 mesi
1 foglia di insalata croccante
2 fette di TOSONE (parmigiano reggiano fresco quindi non ancora marchiato. Si può usare altro formaggio di mucca non troppo stagionato tipo asiago o monteveronese).
1/4 di cipolla bianca
20g di burro
20g di tartufata TeC
1 gambo di sedano verde
Olio evo e sale

Chef

STORIE IN BARATTOLO

Crumble salato con tartufo
Che facciamo a Ferragosto? C’è chi comincia a chiederlo al primo caldo, chi si organizza all’ultimo minuto, in ogni caso, che sia in spiaggia o in montagna, in grande compagnia o in coppia, quello che proprio non può mancare è…
Pizza al tartufo
Il tempo è poco ma la voglia di coccolare gli ospiti, tanta! Fare una pizza ben lievitata, ma in poco tempo, si può. Fare un piatto veloce ma particolare, anche. Domenica sera sono venuti i miei più cari amici per…
Battuta di filetto di manzo all'erba cipollina su crema di formaggi e tartufo bianco
“Settembre: era la più bella delle parole, l’aveva sempre sentita dentro, perché evocava aranci in fiore, rondini e rimpianto”, scrive il romanziere americano Alexander Theroux nel suo libro Darconville’s Cat.
È un mese duplice, settembre.
A cavallo tra l’estate e l’autunno, ricorda la vacanza e…
Zuppa del casale con condimento di olio di oliva al tartufo bianco
L’inizio di novembre ci prende per mano, accompagnandoci verso l’inverno. Un mese che suscita spesso malinconia. Però, può anche essere vissuto come un momento di pausa, come l’occasione per stare fra amici, con la famiglia, con tutte le persone a…
Back To Top