skip to Main Content
Panino Con Uvetta, Pancetta E Salsa Al Tartufo

Panino con uvetta, pancetta e salsa al tartufo

Ci sono giorni in cui si ha disperatamente bisogno di cose semplici.
Giorni in cui ci annoia la musica alternativa, ci stancano i film impegnati, i romanzi dal linguaggio criptico, gli impiattamenti sofisticati e gli abbinamenti gastronomico-culturali.
In quei momenti lì, si ha voglia di stendersi al sole, ascoltare musica pop, in macchina, alzando il volume.
Si ha il desiderio di leggere fumetti o ridere di fronte a pellicole in bianco e nero.
Si sente l’esigenza di elementi essenziali, chiari, poco complessi. Di porti sicuri.

NB Se siete in uno di quei momenti lì, ed il bisogno di semplicità si estende anche in cucina, ho una dritta per voi: panino con uvetta, pancetta e salsa al tartufo T&C.
È facile, veloce ed ottimo per il palato!

Lidia

Condire la scarola a parte con un filo di olio extravergine d’’oliva.
Dividere il panino, adagiare nella parte bassa con la scarola, aggiungere un poco di uvetta e qualche fetta di pancetta fresca.
Condire con un cucchiaio di Salsa di zucca al tartufo bianco T&C.
Coprire con l’’altra metà del pane e gustare subito!

INGREDIENTI

Panino morbido
Scarola
Uvetta
Pancetta
Salsa di zucca al tartufo bianco T&C
Olio extravergine d’oliva

Chef

Prodotto

Salsa di Zucca e Tartufo Bianco

STORIE IN BARATTOLO

Polenta di tiramisù boschivo al tartufo
Quel che più mi affascina della felicità, è il suo essere replicabile. Per quanto possa sembrare impossibile, illogico ed irrazionale, la memoria ha il potere di rinnovare l’’eco di un momento felice. Ed è così che mi rivedo bambina, quando…
Croissant montano
In estate sogno la montagna e in inverno voglio il mare. In questo anno così particolare invece, sogno ad occhi aperti e spero che nel periodo estivo si possa tornare a viaggiare. Vorrei tornare nelle mie amate Dolomiti, riscoprendo il…
Risotto al tartufo bianco e Casciotta di Urbino DOP
Riconoscere segni e sintomi. Fare attenzione alle minuzie, parlare di piccole cose. Eppure qualcosa sfugge, sempre. Al controllo, all’ispezione. È inevitabile. Così adesso penso a tutte quelle cose che non ho visto, che non ho compreso. A tutto quello che…
Back To Top