skip to Main Content
Raviolone Al Tuorlo D’uovo Con Raspadura, Topinambur E Burro Tartufato

Raviolone al tuorlo d’uovo con raspadura, topinambur e burro tartufato

Rielaborare ricette ha un fascino assoluto, è divertimento e sfida, soprattutto quando si tratta di replicare i grandi maestri.
Come con la musica, in cucina esiste un pentagramma di variazioni infinite che stimolano occhi, olfatto, gusto e cuore. E il prodotto, che sia culinario o musicale, è fatto per essere condiviso, gustato e consumato.
Se questa ricetta di Sadler fosse un canzone, sarebbe certamente blues!

Lasciatevi ispirare, stimolate i vostri sensi e sulle note della vostra musica preferita cucinate un “raviolone al tuorlo d’uovo con raspadura, topinambur e burro tartufato”

Prima di tutto mettete a cuocere un uovo biologico in una cocotte  con un poco di olio evo in forno a bassa temperatura , ovvero a 45-50 °C per circa 90 minuti.
Preparate l’impasto per la sfoglia in planetaria fino ad ottenere un composto omogeneo .Mettete il composto sottovuoto e conservatelo in frigorifero per circa 30 minuti. Poi riprendetelo  e tiratelo sottile, tagliatelo a forma rettangolare lunga circa 10×18 cm.
Preparate il ripieno con il topinanbur  precedentemente portato a cottura in acqua bollente, scolatelo e  frullate con un poco di olio di semi ed un pizzico di sale. Ottenuto il composto andate a riempire il sac a poche per fare il ripieno del raviolo.
Prendete il vostro rettangolo di pasta tirata finemente, riempite al centro compiendo una striscia orizzontale e lasciando circa 1 centimetro per lato .Ripiegate l’impasto a metà chiudendo bene i bordi laterali e creando una specie di raviolo a forma di cerchio che stia in piedi.
Affettate il formaggio raspadura a scaglie sottili ma abbastanza grandi . Lavate il tartufo e tamponatelo  con carta assorbente, di seguito affettatelo a fili tipo julienne molto sottili.
Ora prendete l’uovo dal forno e con un colino fate in modo che rimanga solo il tuorlo che terrete da parte.
Mettete a cuocere il raviolo in forno a vapore (oppure effettuate una cottura  a vapore con wok in pentola a pressione aperta) a 100°C per circa 5 minuti.
Ora potete comporre il piatto con il raviolo  , posizionate al centrodi questo  il tuorlo d’uovo cotto a bassa temperatura, cospargete dall’alto una cascata di scaglie di formaggio raspadura e per finire il tartufo bianco affettato a fili. Il piatto va servito caldo . Buon appetito !

INGREDIENTI
1 sfoglia rettangolare di pasta fresca
(farina 00 40 g ,semola 10 g ,sale 1 g, tuorlo 1 uovo ½, ,1 uovo intero)
Per il ripieno:
1 uovo biologico
Topinambur q.b
Per il condimento:
Burro chiarificato q.b
40 g. Condiburro al tartufo bianco  T&C
7/8 g. di tartufo bianco fresco (Tuber magnatum Pico) da affettare a fili
Formaggio Raspadura a scaglie (3/4 scaglie)
Olio evo q.b
Olio di semi q.b

Chef

Claudio Sadler

Trentino di nascita e milanese di adozione, di lui dicono...

Prodotto

Condiburro con tartufo bianco
Fresh White Truffle (Tuber Magnatum Pico)
Tartufo bianco fresco (Tuber Magnatum Pico)

STORIE IN BARATTOLO

Pasta speck, Salsa Tartufata e Philadelphia
Per preparare la pasta speck salsa tartufata e Philadelphia tagliare lo speck a striscioline o a cubetti. Mettere il burro in una padella antiaderente e farlo sciogliere. Far poi rosolare lo speck per pochi minuti. Sciogliere la Philadelphia nella padella…
Fettuccine alla boscaiola e scaglie di tartufo estivo
Questa mattina sono andata a fare la spesa ed è stato amore a prima vista. Si, è vero, non è stagione di funghi eppure, a volte, qualche strappo alla regola, qualche voglia va anche esaudita. 
Dopo le lunghe settimane di…
Hamburger vegano
Cosa cucino stasera? È la domanda che ogni mamma o papà si fanno ogni giorno, alla ricerca di piatti sani, equilibrati dal punto di vista nutrizionale, ma anche golosi, da proporre ai propri bambini. Con un contorno di patatine e con la…
Torta di polenta al tartufo
Una torta salata senza pasta sfoglia né pasta brisé, ma con una base dorata e saporita di polenta integrale: condita con un sugo di tartufata, pochissima robiola, pancetta e porcini saltati in padella. Polenta cotta e inserita nello stampo per…
Back To Top