skip to Main Content

Vellutata di patate e porri con scaglie di tartufo estivo

Sarà questo un Natale speciale, da passare con gli affetti più stretti, fatto di privazioni certo, ma non in cucina!
Quest’ultima è proprio il luogo ideale per mostrare tutto il nostro affetto nella creazione di qualcosa di buono, come la ricetta semplice ma sfiziosa dello chef Daniele Curzietti: Vellutata di patate e porro con scaglie di tartufo estivo.
Compensiamo le mancanze con il buon gusto e scaldiamoci il cuore!

Lidia

Mettere l’olio extra vergine in una pentola, poi aggiungere il porro tagliato sottile, lasciare rosolare un paio di minuti. Poi aggiungere le patate precedentemente pelate e tagliate a cubetti, girarle e coprirle con il latte, il brodo vegetale in polvere e lo zenzero grattuggiato e aggiungere dell’acqua fino a cottura, dopo circa 15/20 minuti.
Ora, terminata la cottura, mettere la panna, mescolare e frullare il composto. Una volta ottenuta una base cremosa e vellutata potete aggiungere dei piccoli crostini di pane leggermente tostati e per guarnire le Scaglie di tartufo estivo T&C.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
1 kg di patate
250 ml di panna da cucina
olio extra vergine di oliva
2 porri
zenzero fresco grattuggiato a piacere • 1 lt di brodo vegetale
crostini di pane
45 g di Scaglie di tartufo estivo T&C

Chef

Daniele Curzietti

Marchigiano, studia Cucina presso l’Istituto Alberghiero di Senigallia. Si forma...

Prodotto

Scaglie di Tartufo Estivo

STORIE IN BARATTOLO

Risotto alla rapa rossa, ciauscolo e carpaccio di tartufo bianchetto
Se siete rimasti a corto di idee per una ricetta veloce e colorata il Risotto alla rapa rossa ciauscolo e carpaccio di tartufo bianchetto è un’ottima soluzione per un pranzetto leggero e saporito, adatto anche ai bambini. Quando mangio al…
Fettuccine alla boscaiola e scaglie di tartufo estivo
Questa mattina sono andata a fare la spesa ed è stato amore a prima vista. Si, è vero, non è stagione di funghi eppure, a volte, qualche strappo alla regola, qualche voglia va anche esaudita. 
Dopo le lunghe settimane di…
Focaccina al tartufo
Da poco sono stata a Genova. Come spesso accade, le cose più belle si annidano tra le pieghe di ciò che non si vede, di quello che è nascosto. Un po’ come i vicoli che attraversano la città, i cosiddetti…
Back To Top