skip to Main Content

Daniele Curzietti

Marchigiano, studia Cucina presso l’Istituto Alberghiero di Senigallia. Si forma con alcuni chef della regione e a seguire intraprende una esperienza internazionale per completare la sua crescita e raggiunge la Svezia, dove resta per circa due anni. Al rientro in Italia diventa chef executive presso l’hotel Ristorante Villa Quiete a Montecassiano in provincia di Macerata. Dove resta circa 10 anni. La terza parte della sua vita professionale inizia in T&C tartufi di Acqualagna dove svolge il ruolo di chef aziendale, partecipando ai cooking show e alle fiere di settore.

Ricette

Cannelloni di ricotta e tartufata

“La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita”. Così recitava Forrest Gump nell’omonimo film, tanto famoso quanto profondamente complesso. I cioccolatini non sono altro che la metafora gastronomica della vita, in cui i…

Pizza al tartufo

Il tempo è poco ma la voglia di coccolare gli ospiti, tanta! Fare una pizza ben lievitata, ma in poco tempo, si può. Fare un piatto veloce ma particolare, anche. Domenica sera sono venuti i miei più cari amici per…

STORIE IN BARATTOLO

Pizza al tartufo
Il tempo è poco ma la voglia di coccolare gli ospiti, tanta! Fare una pizza ben lievitata, ma in poco tempo, si può. Fare un piatto veloce ma particolare, anche. Domenica sera sono venuti i miei più cari amici per…
Cannelloni di ricotta e tartufata
“La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita”. Così recitava Forrest Gump nell’omonimo film, tanto famoso quanto profondamente complesso. I cioccolatini non sono altro che la metafora gastronomica della vita, in cui i…
Polenta di tiramisù boschivo al tartufo
Quel che più mi affascina della felicità, è il suo essere replicabile. Per quanto possa sembrare impossibile, illogico ed irrazionale, la memoria ha il potere di rinnovare l’’eco di un momento felice. Ed è così che mi rivedo bambina, quando…
Focaccina al tartufo
Da poco sono stata a Genova. Come spesso accade, le cose più belle si annidano tra le pieghe di ciò che non si vede, di quello che è nascosto. Un po’ come i vicoli che attraversano la città, i cosiddetti…
Back To Top